C.O.S.O.V. Centro Organizzazione Sportiva Oratori Villasanta

“Lo sport è simbolo di una realtà spirituale che costituisce la trama nascosta, ma essenziale della nostra vita: la vita è uno sforzo, la vita è una gara, la vita è una speranza verso un traguardo…” (Paolo VI)

“Progetto educativo sportivo

Cosov nasce nel 1949 all’interno dell‘oratorio di Villasanta grazie alla passione per il calcio di alcuni educatori e di Don Eugenio Ceppi. La società nasce come principale punto di riferimento per i giovani e cresce con il passare degli anni fino a raggiungere ad oggi un bacino di circa 300 ragazzi.

Cosov promuove lo sport e in particolare il calcio per tutti I bambini/e, i ragazzi e i giovani sulla base di principi formativi e culturali che mirano allo sviluppo armonico e integrato di corporeità e interiorità. Il calcio è vissuto come momento di educazione, di crescita, di impegno e di aggregazione sociale, ispirandosi alla visione cristiana dell’uomo e della storia nel servizio alle persone e al territorio. Educatori, allenatori e dirigenti, con impegno e passione, dedicano tempo ed energie per promuovere e portare avanti progetti e percorsi sportivi volti alla crescita, all’integrazione e alla promozione del territorio attraverso una proposta educativa integrata con la proposta educativa dell’oratorio Santa Anastasia di Villasanta. La dimensione della società fa sì che essa abbia una autonomia maggiore rispetto all’ iniziative che si organizzano in oratorio durante l’anno, restando comunque parte integrante di essa e condividendo i momenti salienti della vita oratoriana.

Le attività settimanali vengono organizzate avendo cura a non sovrapporre gli allenamenti/partite alla catechesi o ad altri eventi importanti per la vita dell’oratorio e della parrocchia.

La società sportiva e la parrocchia mirano ad essere una “sola cosa”.

Allenatori e dirigenti della società sportiva considerati educatori della comunità educativa dell‘oratorio, si impegnano a creare momenti educativi/formativi insieme agli animatori/catechisti e organizzano in sinergia momenti comuni di vita insieme.

 

Le Finalità

Vivere lo sport come occasione di crescita il calcio come gioco di squadra è considerato il mezzo didatticamente e metodologicamente ideale per lo sviluppo delle capacità motorie, cognitive, relazionali ed emotive.

Vivere Il gioco di squadra come strumento per l’espressione corporea; lo sport valorizza il corpo e ciò ne richiede un corretto “uso” nel rapporto con sé e con gli altri, permette lo sviluppo degli schemi motori di base, di migliorare le capacità sensopercettive, di controllare il proprio corpo in relazione allo spazio e al tempo e di accrescere il livello di abilità tecnica e tattica.

Vivere il gioco di squadra come valore culturale e di sviluppo cognitivo attraverso una maggiore conoscenza di sé. Attraverso l’attività sportiva si stimola la capacità di attenzione e di risposta a molteplici stimoli, si accresce la capacità di rielaborare strutture di movimento sempre più complesse, si favorisce l’evoluzione del pensiero tattico come risposta creativa e originale a situazioni di gioco.

Vivere il gioco di squadra come espressione dell’emotività: attraverso l’attività sportiva si rafforza il bisogno di sicurezza avendo come riferimento le regole del gioco, si impara il controllo dei comportamenti aggressivi, si sviluppa il senso dell’agonismo basato sul confronto con l’altro e sulla volontà dell’individuo di esprimere al massimo le sue potenzialità, le sue potenzialità e capacità, si sperimenta la vittoria come momento si massima soddisfazione e verifica delle proprie capacità e la sconfitta come occasione per migliorare e riprovare. La competizione e l’agonismo racchiudono in sé dei valori positivi quali la tendenza al miglioramento, lo sforzo volitivo, la determinazione e la cooperazione.

Vivere il gioco di squadra come espressione sociale: attraverso l’attività sportiva si impara a conoscere e rispettare le regole del gioco, a rispettare i compagni e gli avversari a collaborare per il raggiungimento degli obiettivi.

L’attenzione alla crescita sportiva

I fruitori dell’attività sportiva proposta dalla Cosov sono bambini/e, ragazzi e giovani.

Bambini/e, ragazzi e giovani, partecipano ai campionati consoni al loro livello, dove si concretizzano le possibilità di partecipare anche a campionati di categoria che possano accrescere nell’atleta nuove esperienze di gioco.

Il progetto della Cosov è un progetto ambizioso che mira a migliorare la qualità della vita delle persone della comunità, a favorire la coesione sociale, a valorizzare il ruolo dell’attività sportiva come strumento fondamentale di prevenzione.  Un progetto che vuole dare valore allo sport per stare bene nello sport e attraverso lo sport stare bene nella vita.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com